I denti possono cambiare colore per diversi motivi:

1. assunzione di antibiotici (tetraciclina)
2. devitalizzazione : il dente non vitale diventa più scuro
3. traumi
4. pigmentazione da alimenti e/o fumo: l’assunzione prolungata di caffè, tè, vino rosso, fumo ingiallisce i denti
5. invecchiamento: i denti diventano più scuri con l’avanzare dell’età.

Il trattamento sbiancante avviene attraverso l’azione dell’ossigeno liberato dal prodotto, che penetra nello smalto del dente e reagisce con le sostanze pigmentanti che hanno determinato nel tempo la colorazione scura.
Dopo aver applicato sulle gengive un materiale protettivo , si posiziona sui denti il gel sbiancante e per accelerare ed amplificare l’azione si utilizza una specifica lampada LED a luce fredda.

protezionesbianca lucefredda

La seduta dura circa 1 ora .
Nè i denti né lo smalto vengono demineralizzati ed il trattamento può essere ripetuto nel tempo.

sbianca1 sbianca2